Intervista a Marco Maccarini

marco maccarini speaker tedxrieti
Intervista al quinto speaker sul palco di TEDxRieti, Marco Maccarini
marco maccarini speaker tedxrieti

Select, TRL, Say What?, MTV On The Beach, Comedy Lab e molto di più. La nostra intervista a Marco Maccarini.

 

Cresciuto a pane e musica, ha esordito in tv come vj di Mtv dove ha condotto programmi di successo come Select, TRL, Say What?, MTV On The Beach e Comedy Lab. Ha presentato due edizioni del Festivalbar e un DopoFestival di Sanremo, ha fatto parte del cast de Le Iene e del corpo docente di Amici di Maria De Filippi. Negli ultimi anni si è dedicato principalmente alla radio e alla creazione di nuovi format.

Amante delle lunghe camminate nei boschi, ha deciso di raccontare i suoi itinerari con grande ironia nel suo progetto social #quasiquasifaccioungiro. Stiamo parlando del grande Marco Maccarini, il nostro quinto speaker.

 

Cosa vuol dire per te essere uno speaker TEDx?

 

È sicuramente motivo di grande orgoglio. Ogni volta che vedo qualcuno che parla in un TED Talk mi aggiunge sempre qualcosa, li ho sempre trovati molto interessanti. A volte mi perdo ad ascoltare degli speaker che magari parlano di argomenti lontani dai miei interessi e dalla mia conoscenza, ma rimango comunque incollato a guardarli.

Nello stesso tempo sono stupito perché non avrei mai pensato di essere invitato a parlare in un TEDx: per me è un grande piacere essere dei vostri. 

 

Qual è il tuo talk preferito?

 

Beats that defy boxes”, il talk di Reggie Watts, un comico, musicista e improvvisatore americano che sul palco ha portato una sorta di grammelot, anzi più che altro una specie di supercazzola”. Come se fosse un divulgatore scientifico di altissimo livello, disquisiva di filosofia ma in realtà non diceva assolutamente nulla. In più, essendo lui un musicista pazzesco, alternava inaspettatamente delle improvvisazioni musicali bellissime, straordinarie e folli. Vale la pena recuperarlo se ve lo siete perso.

 

Cosa pensi del nostro tema Respira.” rispetto al momento storico che stiamo vivendo?

 

È un tema molto interessante perché magari dai talk dei diversi speaker verrà fuori  la natura umana che è quella di adattarsi eventualmente anche alla mancanza di respiro. Probabilmente emergerà un diverso modo di respirare che non è necessariamente un cambiamento in negativo. La paura fa respirare male e di conseguenza provoca ansia.  Sono sicuro che sul palco del TEDxRieti ci saranno persone che sapranno raccontare il nuovo respiro in modo eccellente e io sono anche curioso di ascoltare cosa avranno da dire a riguardo gli altri speaker.

 

Cosa speri di trasmettere nel pubblico con il tuo talk?

 

Spero di far passare un modo nuovo e alternativo di intendere lossigenazione del corpo e della mente. Vorrei che il pubblico imparasse a godere delle piccole cose che ci passano a fianco a grande velocità, dettagli stupendi che dovrebbero invece essere osservati proprio con stupore, amore e interesse. Vorrei far passare la mia esperienza che mi ha proprio portato a godere di queste cose.

 

L’appuntamento con Marco Maccarini è per l’11 Settembre sul palco del Teatro Vespasiano.

Domani, 5 Agosto, su piattaforma EVENTBRITE, saranno disponibili i biglietti per l’evento. 

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi